Make your own free website on Tripod.com

Eldorado Pre-Inca

---

Un "Eldorado" risalente al periodo pre-incaico è sfuggito alle razzie dei feroci conquistadores spagnoli.

E' questa la sensazionale scoperta di una spedizione di archeologi britannici, statunitensi e peruviani. La ricerca ha portato alla luce enormi quantità d'oro e tesori nascosti in due tombe che risalgono ad oltre mille anni fa. l resti farebbero parte di una città prelnca nel Perù settentrionale.

Una delle due tombe è la più grande che sia mai stata scoperta nelle Americhe. Il ritrovamento può fornire importanti documenti per lo studio delle civiltà precolombiane.

Secondo il quotidiano britannico "lndependent" gli studiosi, che con l'aiuto di sonde a ultrasuoni hanno già localizzato altre dodici tombe nella zona, sono convinti che la città - conosciuta dagli archeologi con il nome di Sican - nasconda centinaia di scheletri e migliaia di oggetti preziosi.

Nella tomba più grande, formata da un pozzo profondo oltre 15 metri, sono stati rinvenuti i resti di 24 persone: un uomo, forse un principe, tra i 25 e 1 30 anni, e 23 donne tra i 20 e i 25. Si pensa che le donne siano state sacrificate per accompagnare il principe nell'al di là.

Nella stessa tomba c'erano anche una bellissima corona d'oro e rame, una maschera in lega d'oro e con gli occhi d'ambra, un paio di guanti, sempre in lega d'oro, e una collana di pietre preziose a più fili.

Nella tomba più piccola c'erano invece gli scheletri di un uomo, due donne e due bambini, molti chili d'oro e altri preziosi.
L'intero complesso scoperto dagli archeologi comprende oltre alle tombe anche una piramide e una piattaforma, e si pensa fosse parte della capitale di uno stato pre-lnca che si estendeva fino a comprendere parte del Cile e della Colombia.

---

(Fonte : i Misteri n. 17 - Ediz. Cioe')

---